In questa pagina potete trovare la vecchia mappa di Manhattan da stampare e scaricare in PDF. La mappa storica di Manhattan e la mappa vintage di Manhattan presentano il passato e le evoluzioni della città di Manhattan negli USA.
Prima che gli europei si stabilissero sulla costa orientale degli Stati Uniti, la terra di Manhattan era popolata da tribù indiane, come mostra la vecchia mappa di Manhattan. Infatti, il nome Manhattan significa "Isola delle colline" tra gli indiani.

Mappa storica di Manhattan

Mappa di Manhattan storica

La vecchia mappa di Manhattan mostra le evoluzioni della città di Manhattan. Questa mappa storica di Manhattan vi permetterà di viaggiare nel passato e nella storia di Manhattan negli USA. La mappa antica di Manhattan è scaricabile in PDF, stampabile e gratuita.

L'isola storica di Manhattan fu scoperta durante la spedizione di Henry Hudson l'11 settembre 1609. Il nome Manhattan deriva dalla lingua degli indiani Algonquin che vi risiedevano e la chiamavano Manna Hata. Nel febbraio del 1653, la neonata città fu chiamata New York in onore del Duca di York (vedi la mappa storica di Manhattan). La popolazione di Manhattan crebbe dai 60.000 abitanti del 1800.

Il primo esploratore a vedere la storica isola di Manhattan fu il navigatore Giovanni da Verrazzano, nel 1524 per conto della Corona di Francia. Egli diede il nome a questo luogo, abitato dagli indiani Algonquin e Irochesi, New England. La seconda persona ad esplorare la baia di Manhattan fu il britannico Hudson nel 1609, che diede il suo nome al fiume (vedi mappa storica di Manhattan).

Gli abitanti più antichi dell'isola storica di Manhattan sono gli indiani Lenapes. Questa tribù occupò Manhattan insieme ad altre colonie indiane come gli Algonchini. Oggi, la traccia principale lasciata dagli indigeni è il nome "Manhattan", direttamente ispirato al termine indiano "Mannahatta" che può essere tradotto dalla piccola isola o isola collinare (vedi mappa storica di Manhattan).

Mappa vintage di Manhattan

Mappa di Manhattan antica

La mappa vintage di Manhattan offre una visione unica della storia e dell'evoluzione della città di Manhattan. Questa mappa vintage di Manhattan con il suo stile antico vi permetterà di viaggiare nel passato di Manhattan negli USA. La mappa vintage di Manhattan è scaricabile in PDF, stampabile e gratuita.

La storia vintage di Manhattan inizia nel 1609, quando il navigatore Henry Hudson si avventurò sul fiume che oggi porta il suo nome (vedi la mappa vintage di Manhattan). Sì, un souvenir di classe. Notò che all'epoca molti castori abitavano la zona vintage di Manhattan. Le pelli di castoro erano di moda in Europa a quel tempo e il commercio di castori era particolarmente redditizio.

Il nome vintage Manhattan deriva dal lenape, una lingua della famiglia Algonquin. Prima scritto Manna-hata, il nome probabilmente significava isola con molte colline. Il nome Manhattan compare per la prima volta nel 1609 sul diario di bordo di Robert Juet (vedi mappa vintage di Manhattan). Nel 1610, il nome Manahata appare due volte, designando entrambe le rive del fiume Mauritius.

Nel 1647, Peter Stuyvesant arrivò a Manhattan vintage come direttore generale dei possedimenti olandesi che si estendono dal Delaware al fiume Connecticut. Riorganizzò la colonia di Manhattan, rinforzandone le difese con un muro nella posizione attuale di Wall Street, come mostra la mappa vintage di Manhattan. Peter Stuyvesant finirà la sua vita dove ha comprato il terreno.